HomeComunicazioneMotivazioneL’arte Di Lasciarsi Andare

L’arte Di Lasciarsi Andare

Lasciarsi Andare

L’arte Di Lasciarsi Andare

Nella vita è facile impantanarsi in esperienze passate dove le cose sono andate male. La paura e la preoccupazione possono essere i principali motori della nostra esistenza e, senza rendersene conto, possono distruggere lentamente la nostra felicità e la salute. Imparare l’arte di lasciarsi andare è la risposta a vivere una vita appagante e produttiva. Ciò non significa ignorare la realtà. Anzi, al contrario. Significa riflettere su di essa in un modo che ci aiuta a digerire quanto è successo, estrarre lezioni di vita, e farne un tesoro prezioso.

Il rischio è tuo amico

Quando vi siete “bruciati”, sia in una relazione, un’amicizia, o un lavoro, è facile evitare situazioni simili per evitare di stare nuovamente male. La paura ci impedisce di vivere una vita piena. Ostacola di raggiungere il nostro pieno potenziale, perché ci manca opportunità per rimanere al sicuro. Ci preoccupiamo che tutto ciò che abbiamo subito si ripeterà e così si tende ad evitare di prendere rischi. Il rischio è necessario se vogliamo spingere i nostri confini e scoprire ciò che la vita ha da offrire al di là del banale. La saggezza nasce dall’esperienza e prendendo in considerazione il nostro passato ci aiuta a rendere rischi calcolati. L’arte di lasciarsi andare si trasforma in alcun timore. Ci tira fuori della nostra testa. Spesso, le nostre paure e le preoccupazioni sono solo nella nostra mente.

Imparare dal fallimento

Anche se il fallimento a volte può avere un enorme impatto sulla nostra fiducia, sicurezza e anche sulle nostre finanze, questo non significa che il fallimento è necessariamente una cosa negativa. I nostri fallimenti sono dove le nostre lezioni di vita si trovano. Se riflettiamo su cosa è andato storto, ci sono meno probabilità di ripetere lo stesso schema. Se lo facciamo, in una situazione che è fuori dal nostro controllo, saremo in grado di prepararci a gestire il risultato. Non abbiamo bisogno di soffermarci su nostri fallimenti per togliere le informazioni più preziose che possono influenzare le decisioni future. Abbiamo solo bisogno di riconoscerle correttamente e capire la realtà.

Vivendo il momento

Ossessionati dal passato o anticipando il futuro troppo ci si distrae da ciò che è proprio di fronte a noi. E’ importante analizzare ciò che abbiamo vissuto in modo che possa contribuire a ciò che facciamo ed è sempre necessario avere una sorta di pianificazione per guidare la vita. Tuttavia, adesso è il momento più importante, e davvero l’unica, cosa che abbiamo. Lasciarsi andare richiede di essere consapevoli sul presente; godere di ogni giorno e ogni momento come accade per calmare la nostra mente.

La fiducia è la chiave per Lasciarsi Andare

Lasciarsi andare è tutta questione di fiducia – confidando le proprie decisioni e gli istinti su ciò che è meglio per voi. Quando avete fatto tutto il lavoro a terra e sviluppato la vostra perspicacia su come lottare per gli obiettivi e costruite i vostri successi, lasciandovi andare diventa tutto naturale. La cosa più difficile da fare è di cedere il controllo nella vita. Tutti noi vogliamo trattenere le redini della nostra vita strettamente e di essere in grado di guidare il nostro destino nella direzione che desideriamo. Ci piace pensare che determiniamo ciò che accade e che l’esito delle sfide della nostra vita sono solo sotto la nostra responsabilità. Lasciarsi andare si sente come perdere il controllo, ma non lo è. In realtà è assumendo il controllo completo, non di ciò che ci accade, ma il modo in cui sopravvivere. E questa è la chiave per una vita sana e felice.

Approfondite il tema con Andare Via, 10 Segnali Perché è Giusto Mollare Tutto.

Vota Questo Articolo

weban.ct@gmail.com

Lascia un commento

© Copyright © 2016 Tutti i Diritti Riservati Powered by Docitalia P.iva 03642110047 INFORMATIVA SULLA PRIVACY