HomeComunicazione9 Cose Sorprendenti Nel Chiedere Scusa

9 Cose Sorprendenti Nel Chiedere Scusa

Chiedere Scusa

9 Cose Sorprendenti Nel Chiedere Scusa

Centinaia e migliaia di anni nel perfezionare la comunicazione per esprimere meglio noi stessi, e siamo ancora lontani da padroneggiare. Perché? Beh, che ha qualcosa a che fare con la nostra evoluzione sociale, ci ha convinto a usare le parole fuori dal contesto che sono state chiaramente progettate per servire altri scopi, come chiedere scusa. O forse questo cambiamento è psicologico come spiega il psicologo Andrew Howell al di Grant MacEwan University di Edmonton.

Ad esempio, la parola ‘scusa’ dovrebbe essere difficile per chiunque di utilizzare in una conversazione. Bisogna essere umili, un po’ vulnerabili, e non è affatto un’esperienza divertente. Ma, anche una parola così forte è ora usata come un rompighiaccio. ‘Scusa, sei Miriam?’, ‘Ci dispiace, ma lei è incredibilmente scortese.’ Suona familiare?

Se si guarda a questi casi, si vedrà che usando la parola ‘scusa’, in alcuni casi è addirittura ridicola. Siamo di fronte a questo? Ovviamente no! Ma, continuiamo a trascurare il valore originale della parola scusa e continuarla ad utilizzarla perché pensiamo forse ci rende più accettabile per il mondo.

Ma, ciò che non ci rendiamo conto è ogni inutile ‘scusa’ ci priva della nostra natura intrinseca. E che ci crediate o no comporta perdita di notizie positive del nostro carattere. Che cosa stiamo perdendo per chiedere scusa troppe volte? Sorprendentemente, un sacco.

1. La fiducia

Ipotizzando ch si sta progettando una presentazione per il vostro ufficio e, anche se avete dato il vostro 100 per cento, si sente che non è sufficiente. Ciò è comprensibile perché la nostra natura intrinseca ci spinge a fare meglio rispetto all’ultima volta. Ma, se si avvia la presentazione con una scusa, si perderà la fiducia e non si riesce a fare bene come avete pianificato, rischiando di perdere così clienti, e forse il vostro lavoro. Fare errori non deve essere un problema, solo se si mantiene un coperchio sul frequente uso della parola scusa.

2. Assicurazione

In una scena di un incidente d’auto, all’avvicinarsi delle autorità o possibili testimoni non iniziate con un ‘mi dispiace’ in grado di fare avvantaggiare la controparte. Anche se pensate di essere in colpa, è necessario capire che ci sono più variabili, che decidono il motivo che ha provocato l’incidente e chi è in difetto.

Quindi, se non siete un professionista, è meglio lasciare il vaso di Pandora agli esperti. E se saprete di non essere in colpa, dicendo ‘mi dispiace’ potrebbe farvi apparire come se invece lo foste, annullando ulteriori indagini e lasciandovi pagare i danni.

3. Credibilità

Chiedere scusa troppo spesso ad ognuno potrebbe farvi perdere di credibilità. L’uso inutile di questa parola come inizio della conversazione può mettere in un vicolo cieco. La gente si aspetta di più da voi e pensare che siate in colpa, non è ciò che desidera.

4. Rispetto

Evitare il termine anche quando siete in coda in ufficio oppure vi trovate in una folla. Ciò vi metterebbe in secondo piano.

5. Valore

Anche se noi ora usiamo la parola ‘scusa’ molto spesso, sappiamo ciò che essa rappresenta. Così, abusando può contaminare la vostra coscienza! Ciò può danneggiare la vostra autostima.

6. Compagnia

L’ uso eccessivo della parola ‘scusa’ potrebbe rendere i vostri rapporti eccessivamente complessi. Si dice, la comunicazione è la chiave per un rapporto di successo. Ma, quando si è abituati ad usare parole forti (come scusa) senza senso, che altro ci si può aspettare? Ad esempio, è possibile utilizzare mi dispiace come mezzo per evitare la discussione, e nel tentativo di seppellire alcune questioni. Ma non è questo il modo di gestire le cose. Seppellire i problemi e non risolverli potrebbe generare solo più problemi. E sappiamo tutti come può finire.

7. Identità

Sì, si può perdere la propria identità un po’ ogni volta che si pronunciare la parola’ scusa ‘inutilmente. Come? Ebbene, ciò che vi rende unici sono i vostri pensieri e punti di vista. Ma, usando la parola mi dispiace inutilmente può togliere la vostra fiducia. E, con la vostra fiducia, non troverete la spinta necessaria per eseguire le proprie idee affascinanti, ma favorire i punti di vista degli altri.

8. Appello

Il vostro fascino e tratto della personalità che attrae gli altri dipende da come ci si esprime. L’aggiunta della parola “mi dispiace” nella vostra conversazione uccide la magia e fa apparire incerti. Volete un immagine più vivida di quella? Bene, diciamo, ci si trova in un bar e si trova qualcuno interessante. Si cammina fino a quella persona e chiedere, ‘Mi dispiace posso comprare da bere?’

La persona che si sta affrontando semplicemente pensa che si sia perso una scommessa e devono acquistare una bevanda per lui o lei o si sta scusandosi perché non crede di essere degno nemmeno un secondo di tempo della persona. Solo l’aggiunta di una scusa potrebbe davvero finire la conversazione, o peggio, rendere l’altra persona il motivo per cui si sta scusando. In entrambi i casi si finisce solo per essere imbarazzati.

9. Impressioni su Chiedere Scusa

La prima impressione è l’ultima impressione! Abbiamo letteralmente ottenuto vibrazioni da parte di persone la prima volta che li incontriamo. Essa ci aiuta a decidere se saremo amici o no. Fare amicizia è qualcosa che consideriamo importante. Tuttavia, chiedere scusa troppe volte può danneggiare seriamente la leggendaria prima impressione. Quando si sono riuniti con qualcuno e iniziate dicendo mi dispiace, la persona di fronte a voi cerca i difetti .

Sì! E’ grave, ma non è che dovete andare ad una riabilitazione per tornare indietro. Tutto ciò che serve è la fiducia e il controllo di parole forti (come scusa o mi dispiace) nelle conversazioni. Perché non fate il primo passo per rendere un punto di vantaggio ogni volta che si parla e evitare di mettere mi dispiace quando non c’entra nulla?

Troverete interessante anche 6 Consigli Di Moda Per Introversi.

Vota Questo Articolo

weban.ct@gmail.com

Nessun commento

Lascia un commento

© Copyright © 2016 Tutti i Diritti Riservati Powered by Docitalia P.iva 03642110047 INFORMATIVA SULLA PRIVACY