martedì, Aprile 23, 2024
LavoroMotivazione

3 Suggerimenti per la costruzione e mantenimento di una forte reputazione

Di tutti i vantaggi che i social media e internet ci offrono, giovani professionisti stanno scoprendo che la condivisione virale non è sempre utile per costruire una forte reputazione.

Quella foto che si desidera non avreste preso ad una festa al college? I potenziali datori di lavoro possono trovare informazioni importanti. Che Tweet hai mandato fuori mentre si era sconvolti con il tuo ex? I colleghi spesso giudicano il vostro personaggio in base alle informazioni che pubblicate on-line.

E mentre non si può sempre cancellare totalmente la vostra immagine on-line, si può iniziare a costruire una reputazione positiva online forte e professionale.

1.Avviare un sito web professionale

social-2Ogni giovane professionista ha bisogno di un sito web professionale. Questo serve come vostra casa ed è qualcosa che si può assolutamente controllare. Mentre altri aspetti come i profili di social media, immagini e blog esterni possono teoricamente essere controllati da reti di terze parti, nessuno può toccare il vostro sito web.

Iniziate ad acquistare il proprio nome dominio. Deve essere breve e semplice. Cercate di ottenere un nome di dominio con il nome completo. Se questo è già preso, una sigla semplice e logica può funzionare. Evitare di essere troppo creativi. Se si è costretti a gettare parole in più, sarà un aspetto poco professionale.

2.Profili Sociali

social-3Seguite i profili sociali. Ciò richiederà sia una pulizia che una valorizzazione del vostro “brand”. La prima parte dipenderà in larga misura da quanto tempo siete stati attivi sui social media e la quantità di discrezionalità che avete mostrato in passato.

Iniziate pulendo i profili. Guardate attraverso le foto del passato e estirpare quelli che non vi dipingono in una luce positiva. Leggete stati passati e cancellate quelli che potrebbero essere presi nel modo sbagliato. Regolate le impostazioni di siti come Facebook per limitare la privacy.

Dopo aver pulito Facebook, Twitter, Instagram e vari account, è una buona idea costruire un profilo LinkedIn (se non ne avete già uno). Questo è importante per colleghi e datori di lavoro. Se non si dispone di un profilo LinkedIn, potrebbero mettere in discussione la vostra immagine professionale.

3.Collegare contenuti al vostro nome

social-4Il terzo importante suggerimento è di iniziare a collegare i contenuti al tuo nome. Dà alla tua voce la possibilità di brillare attraverso e aiutare a stabilire connessioni con altre società e persone. Iniziare a  coltivare relazioni più presto possibile. Non si sa mai quando una connessione vi aiuterà ad atterrare un’altra opportunità.

Conclusione su Forte reputazione

Il problema con Internet è che non dimentica mai. Un solo passo falso può ritorcersi contro di voi per gli anni a venire – sia nella carriera che nel privato. Con questo in mente, assicurarsi che si pratica con disciplina e pazienza. Pubblicare solo informazioni a beneficio evitando ciò che non si desidera far vedere al resto del mondo.

Ma ricordate, non è tutto negativo. Adottando un approccio proattivo, si può effettivamente sfruttare Internet per costruire un marchio forte ed effettuare collegamenti inestimabili. Pensate a questi suggerimenti e iniziate a sviluppare il proprio approccio da oggi!

Sempre a proposito di forte reputazione potrebbe essere utile sapere 20 Segni Per Capire Se Avete Un Buon Capo.

1 Comment

Leave A Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Related Posts