martedì, Aprile 23, 2024
Arti Marziali

Esercizi per Allenamento al Judo

Nell’allenamento corretto al Judo, come d’altronde in tutti gli sport da combattimento, uno degli aspetti fondamentali è il peso. Infatti da esso si determina la categoria di appartenenza.
Nella preparazione all’allenamento al Judo vincente bisogna prestare molta attenzione alla variazione di peso, cercando per quanto sia possibile trovare un valore medio tra la massa grassa e quella magra.

judo-333779_1920

Nel Judo il peso rappresenta spesso un fattore vincente. Infatti un atleta con una massa magra maggiore, nonostante abbia lo stesso peso dell’avversario, tuttavia ciò gli consentirà di avere maggiore resistenza e forza. Ovviamente oltre alla massa magra bisogna possedere anche un’adeguata padronanza tecnica.

Gli esercizi più importanti da fare per un allenamento al judo vincente consistono in alcune tecniche di stretching.

Si può iniziare, nell’allenamento al judo, con lo stretching statico, che rappresenta in assoluto la forma più semplice per ottenere risultati efficaci. L’atleta assume particolari posizioni, come ad esempio per migliorare l’allungamento dei flessori della gamba, dove il tallone viene collocato su un piano sopraelevato facendo si che l’atleta rimanga con la gamba estesa.

Altro metodo di stretching molto adoperato per un allenamento al judo vincente è lo stretching attivo, basato sulla contrazione dei muscoli.

Dopo aver perfezionato lo stretching passiamo ad un altro punto chiave nell’allenamento al judo, lo schema motorio.

Si tratta di una serie di movimenti, nell’allenamento al judo, molto veloci che in realtà formano un unico gesto. Acquisire una corretta tecnica di schema motorio permette di avere gesti rapidi, ad esempio sarà possibile effettuare balzi evitando collisioni oppure proteggersi il viso per schivare colpi. Memorizzando lo schema motorio tali gesti come altri verranno fatti in modo istintivo, automaticamente.

Se vuoi davvero migliorare il tuo allenamento nel judo e prendere vantaggio sul tuo avversario accrescendo le tue capacità a ritmo molto rapido acquisendo lo stato mentale giusto così che nessuno più nessuno potrà fermarti allora i nostri album subliminali possono aiutarti!

Allenamento al Judo

Infine alcune considerazioni su alcuni esercizi, nell’allenamento al judo, che si possono effettuare da soli. E’ sufficiente avere degli elastici oppure delle corde e fissarle ad una base stabile, ripetendo l’esercizio costantemente e correttamente si può migliorare notevolmente la velocità e l’efficacia delle entrate. Non bisogna avere fretta nell’eseguire questi particolari esercizi da “appesi”, anzi è consigliabile rimanere qualche secondo in sospeso nella fase finale di tale tecnica per capire se la spinta data si sta dirigendo in modo corretto o viceversa se si sta perdendo l’equilibrio.
Inoltre è possibile incrementale gli esercizi con uno sforzo isometrico mirato che permette di potenziare sensibilmente la muscolatura.

Esistono altri metodi più o meno efficaci per un allenamento corretto al judo. Ciò che abbiamo elencato nell’articolo sono esercizi che si possono praticare comodamente da casa anche se tuttavia si consiglia sempre la presenza di una palestra o meglio ancora di un personal trainer con il quale seguire un programma mirato di allenamento al judo.

 

Leave A Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Related Posts